Bigliettit e concerti Zucchero 2017 2018 | Wegow

Concerti

VAZ St. Pölten
Kelsengasse 9 Sankt Pölten Sankt Pölten, Austria AT

01/lug/2018

A 20:00

Piazza San Marco
None Venezia Venezia, Italia IT

03/lug/2018

A 21:00

Piazza San Marco
None Venezia Venezia, Italia IT

04/lug/2018

A 21:00

Queens Hall Narberth
High Street Narberth Narberth, Regno Unito GB

10/lug/2018

A 18:30

30,00 £

ogni biglietto

Queen's Hall
85-89 Clerk St Edinburgh Edinburgh, Regno Unito GB

10/lug/2018

A 19:30

Theatre Royal Concert Hall
Talbot St Nottingham Nottingham, Regno Unito GB

11/lug/2018

A 19:30

32,50 £

ogni biglietto

Glasgow Royal Concert Hall
Renfrew Street Glasgow Glasgow, Regno Unito GB

11/lug/2018

A 19:30

60,49 £

ogni biglietto

Info


Zucchero, pseudonimo di Adelmo Fornaciari, nato a Reggio Emilia nel 1955, inizia la sua carriera musicale nel 1970 formando diverse band che, pur giungendo a incidere anche alcuni singoli, non riescono a farsi conoscere dal grande pubblico.
Nonostante la vittoria al Festival di Castrocaro nel 1980 e due partecipazioni a Sanremo, nel 1982 e 1983, Zucchero continua a rimanere in ombra e, deluso da una carriera che non riesce a decollare, trascorre un anno in California suonando nel locale di un amico. Il soggiorno americano influenza la sua musica e, miscelando sapientemente sonorità blues, funky e rock, elabora un suo stile molto personale che lo porta a incidere il suo primo grande successo: "Donne". Il brano, presentato a Sanremo nel 1985, pur classificandosi ultimo, attira le attenzioni del pubblico, ma le giurie continuano a ignorare Zucchero anche l'anno seguente quando ricompare sul palcoscenico sanremese con "Canzone triste". Quel 1986 è l'anno della svolta definitiva perché ormai il cantante emiliano è entrato nelle simpatie del pubblico e, con l'album "Rispetto" e il singolo inciso con Gino Paoli "Come il sole all'improvviso", è nato il "fenomeno" Zucchero.
Da allora ogni incisione di Zucchero è stata un successo, da "Oro, incenso & birra" fino a "La sesiòn cubana" e non si contano le collaborazioni con artisti italiani e internazionali. Joe Cocker, Vasco Rossi, Edoardo Bennato, Ray Charles sono solo alcuni tra i moltissimi che hanno collaborato con lui, persino Luciano Pavarotti che con Zucchero ha inciso un successo internazionale come "Miserere".
Notissimo anche all'estero, è stato l'unico italiano invitato a esibirsi al Freddy Mercury's Tribute e alla House of Blues insieme a Dan Aykroyd e Jim Belushi.

Artisti collegati

7 concerti

0 concerti

3 concerti

3 concerti

2 concerti

2 concerti

3 concerti

3 concerti

0 concerti

8 concerti

1 concerti

0 concerti

0 concerti

0 concerti

0 concerti

268 follower

Diventa il primo a seguire Zucchero

Per poter vedere chi è il seguente Zucchero devi essere registrato