Van Morrison

  • concerti
  • Info
  • Playlist
  • Galleria
  • Follower

Concerti di Van Morrison

Vedere più concerti

Info

George Ivan, detto “Van”, Morrison nasce il 31 agosto del 1945 a Belfast nell’Irlanda del Nord. È un cantante e un musicista che suona diversi strumenti tra i quali la chitarra, le tastiere, l'armonica e il sassofono. Morrison divenne noto al pubblico come cantante del gruppo musicale dei Them, il cui maggior successo fu la canzone “Gloria”, uscita nel 1966. Dopo pochi anni lascia il complesso per intraprendere la carriera di solista durante la quale ha prodotto sia musica soul e R&B americana che composizioni ispirate alla musica irlandese tradizionale, alla musica celtica e al folk-jazz esibendosi in concerti con il tutto esaurito di biglietti. Nel 1968 esce il primo album per la nuova etichetta "Astral Weeks" che è considerato il capolavoro di Van Morrison. Nel 1970 è la volta di "Moondance", nel 1971 di "Tupelo Honey" e l'anno successivo di "St. Dominic's Preview". La sua carriera continua negli anni 80 con l'uscita di altri album, tra cui "Inarticulate Speech of the Heart", "A Sense of Wonder" e "No Guru, No Method, No Teacher". Nel 1988 sperimenta la musica folk con i Chieftains e pubblica "Irish Heartbeat". La raccolta "Best of Van Morrison" del 1990 diventa il suo album più venduto che lo rende popolare presso una nuova generazione di fan. Seguono "Too Long in Exile" del 1993 e "Days Like This" del 1995 e tra i tour di questo periodo spicca quello con Bob Dylan. Negli anni 2000 pubblica "Down The Road", e "What's Wrong With This Picture?".

Segnala un errore